La pop star Swift vince in tribunale contro il dj che l'ha palpeggiata

La pop star Swift vince in tribunale contro il dj che l'ha palpeggiata
Diritti d'autore 
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

La Swift vince un dollaro in tribunale ma la vittoria è ben piu' che simbolica

PUBBLICITÀ

Taylor Swift trionfa in tribunale contro il dj David Mueller che l’aveva palpeggiata e riceve un dollaro di risarcimento, la cifra simbolica che aveva chiesto.
Sostenuta dalla testimonianza di una guardia del corpo la cantante aveva detto di aver sentito la mano del dj infilarsi sotto la gonna dopo un concerto a Denver. Quando la cantante si è lamentata della molestia Mueller è stato licenziato dall’emittente per la quale lavorava. Il dj l’aveva quindi querelata reclamando 3 milioni di dollari di risarcimento. A sua volta Swift lo ha denunciato per molestie sessuali vincendo in entrambi i giudizi.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Come mai i biglietti per i concerti di Taylor Swift e dei Coldplay sono diventati così costosi?

Usa, l'ex vicepresidente Pence: "Io contro l'isolazionismo, dobbiamo sostenere gli alleati"

Trump a processo, morto l'uomo che si è dato fuoco davanti al tribunale di New York