EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Australia: padre filma strane "creature" che mordono le gambe del figlio

Australia: padre filma strane "creature" che mordono le gambe del figlio
Diritti d'autore 
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button

Un uomo australiano filma le strane "creature" che attaccano suo figlio alle gambe sulla spiaggia di Brighton

PUBBLICITÀ

Un uomo australiano filma le strane “creature” che attaccano suo figlio alle gambe sulla spiaggia di Brighton.

Il figlio 16enne di Jarrod Kanizay, Sam, è seduto in acqua sulla spiaggia di Brighton: una volta fuori dall’acqua, scopre con costernazione di essere stato morso ed avere le gambe insanguinate.

L’adolescente è stato portato in ospedale per fermare il sanguinamento di quello che il padre ha definito come “morsi/punture”.

Kanizay è quindi riuscito a catturare gli insetti misteriosi con l’aiuto di amici, registrandoli mentre divorano pezzi di carne rossa.

Il Professore associato alla Scuola di Scienze Biologiche dell’Università di Monash, Richard Reina, è sicuro che i morsi di Sam siano causati da pidocchi.

“Penso che sia molto raro – ha detto -, Sam è stato in acqua fredda per molto tempo, probabilmente ha pensato che le punture che ha descritto erano causate dal freddo e non si rendeva conto che i crostacei gli masticavano le gambe”.

WARNING: Graphic. Melbourne teen ‘eaten’ by sea creatures. https://t.co/96Ao7vMtsNpic.twitter.com/K9iPUj1Y6i

— news.com.au (@newscomauHQ) August 7, 2017

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Accoltellamento in Australia, all'eroe francese un visto di residenza permanente

Sydney, attacco con coltello in una chiesa: feriti diversi fedeli e il vescovo, nessuna vittima

Attacco a Sydney: identificato l'aggressore, "non era terrorismo"