Transgender partorisce un maschietto

Transgender partorisce un maschietto
Diritti d'autore 
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button

Leo ha due settimane di vita, è americano ed è nato da un genitore transgender.

PUBBLICITÀ

Leo ha due settimane di vita, è americano ed è nato da un genitore transgender.

La storia del parto del 34enne Trystan Reese, molto attivo in rete, sta facendo il giro del mondo. Già genitore adottivo di due bambini, nipoti biologici del partner Biff Chaplow, non ha voluto rinunciare ad avere anche un figlio biologico. Leo Murray Chaplow è nato il 14 luglio.

In vista della gravidanza, Reese ha interrotto l’assunzione di testosterone, terapia iniziata all’età di 19 anni per diventare uomo.

“Sto bene con il mio corpo, che è il corpo di un trans. Sto bene nell’essere un uomo che ha un utero e ha la capacità di portare in grembo un bambino”, ha scritto sulle sue pagine social.

La coppia, che vive a Portland in Oregon, ha ricevuto violentissimi attacchi online, ma anche molti messaggi di sostegno e felicitazione.

Credit: Erin Schedler

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Trump a processo, morto l'uomo che si è dato fuoco davanti al tribunale di New York

Usa, un agente di polizia e un vicesceriffo muoiono in una sparatoria nello Stato di New York

New York, avvertito terremoto magnitudo 4,8 con epicentro in New Jersey, chiusi gli aeroporti