This content is not available in your region

Juncker rifiuta una telefonata di Angela Merkel

Access to the comments Commenti
Di Euronews
Juncker rifiuta una telefonata di Angela Merkel

“Scusate, è mia moglie”. Cosi’ si è scusato Jean-Claude Juncker, il presidente della Commissione Europea, quando il suo telefonino è squillato durante la conferenza stampa congiunta con il primo ministro slovacco Roberto Fico e con il vicepresidente della Commissione Europea Maroš Šefčovič a Bruxelles.

Dopo aver respinto la chiamata, Juncker si è corretto: “No, era Angela Merkel”.