Nizza, la strage un anno dopo

Nizza, la strage un anno dopo
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied
PUBBLICITÀ

14 luglio. Festa Nazionale in Francia, ma a Nizza il pensiero ricorre ad esattamente un anno fa quando un camion di 19 tonnellate si è lanciato a tutta velocità sulla folla, per due chilometri sulla Promenade des Anglais. Rivendicato dall’Isis, la folle corsa del tunisino Mohamed Bouhlel lascio’ a terra 450 feriti e 86 vittime. Ottantasei come i palloncini che sullo stesso viale verranno liberati in cielo per ricordare, 365 giorni dopo, le vittime della peggiore strage del dopoguerra. Nel corso delle commemorazioni del 14 luglio a Nizza e in tutta la regione quest’anno non vi saranno i tradizionali fuochi di artificio. Altissimo il livello di sicurezza con controlli a tappeto. Prevista solamente la canonica parata militare ed un incontro privato tra il Presidente della Repubblica, Emmanuel Macron, e i famigliari delle vittime.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Medio Oriente, l'attacco all'ospedale di Gaza infiamma gli animi contro Israele

Strage di Nizza, il verdetto del tribunale di Parigi

Nizza, sei anni dopo l'attentato si apre il processo