Siria: forze curde avanzano dentro Raqqa

Siria: forze curde avanzano dentro Raqqa
Di Salvatore Falco
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Alle truppe che guidano l'assalto sono stati aggiunti altri 1000 uomini

PUBBLICITÀ

Le forze curdo-siriane appoggiate dagli Stati Uniti sono entrate per la prima volta da Sud nella roccaforte jihadista di Raqqa, attraversando l’Eufrate. Alle truppe che guidano l’assalto sono stati aggiunti altri 1000 uomini a presidiare le periferie occidentale e orientale della capitale dell’Isil in Siria.

L’Osservatorio siriano per i diritti umani parla di combattimenti estremamente violenti nella zona sud della città. Le truppe della coalizione hanno recuperato il terreno perso venerdì scorso e dopo una manovra di accerchiamento durata mesi, le Forze Democratiche siriane sono riuscite a tagliare ogni via di fuga ai combattenti dello Stato Islamico, circa 2.500 secondo gli stessi militari sul campo.

Mentre sono oltre 100.000 i civili ancora “intrappolati” in città riferiscono le Nazioni Unite.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Attacco aereo israeliano su Damasco: ucciso un comandante iraniano

La Turchia bombarda milizie curde in Siria

Siria, missili nelle aree controllate dall’opposizione nelle province di Idlib e Aleppo