EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Germania: sì a nozze gay, Merkel 'equilibrista'

Germania: sì a nozze gay, Merkel 'equilibrista'
Diritti d'autore 
Di Salvatore Falco
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Fuori dal Reichstag, decine di coppie gay hanno sfidato la pioggia per festeggiare un voto che corona 20 anni di battaglie politiche

PUBBLICITÀ

La Germania apre ai matrimoni omosessuali e diventa il 14esimo Paese europeo a riconoscere le nozze tra persone dello stesso sesso. Il Bundestag ha approvato il progetto di legge voluto dai socialisti anche con i voti del partito di Angela Merkel, la Cdu, ma la cancelliera ha votato no.

Un esercizio di equilibrismo a meno di tre mesi dalle elezioni politiche: “Per me il matrimonio protetto dalla costituzione è l’unione tra uomo e donna, per questo non ho votato a favore del progetto di legge”, ha detto la Merkel dopo il voto.

La legge stabilisce che “il matrimonio è stipulato tra due persone di sesso diverso o dello stesso sesso” ed estende a queste ultime una serie di diritti, tra cui l’adozione.

“Non sono meno degno di una persona eterosessuale, siamo uguali – dice Ulli Köppe, attivista Lgbt – Questa questione doveva essere risolta, ora lo è e sono incredibilmente felice. E se voglio, ora posso finalmente – in uno dei Paesi più democratici al mondo – avere l’opportunità di chiamare il mio partner, mio marito”.

Le unioni civili in Germania esistevano già dal 2001.

“Siamo sposate da 8 anni e siamo felicemente sposate – aggiunge Shoshana Brand, attivista Lgbt – ma non siamo mai state autorizzate a chiamare il nostro un matrimonio – Ora ci sentiamo assolutamente uguali, orgogliose e felice”.

Fuori dal Reichstag, decine di coppie gay hanno sfidato la pioggia battente per festeggiare un voto che corona 20 anni di battaglie politiche del movimento Lgbt.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Lo stato delle unioni civili in Europa

Berlino: una mostra per ricordare le donne della resistenza contro il nazismo

Germania, Angela Merkel compie 70 anni: una vita dedicata alla politica