Calcio: Mourinho nega le accuse di frode fiscale

Calcio: Mourinho nega le accuse di frode fiscale
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

L'ex tecnico interista fa sapere attraverso un comunicato di non aver ricevuto alcuna notifica in merito all'accusa di frode fiscale

PUBBLICITÀ

José Mourinho ha risposto alle accuse di frode fiscale, che gli sono state mosse da parte della Procura di Madrid. Secondo l’accusa, il portoghese avrebbe evaso 3 milioni 300 mila euro di tasse tra il 2011 e il 2012, quando allenava il Real Madrid.

#Fiscalidad
Fiscalía acusa a José Mourinho de defraudar a la Hacienda española más de 3 millones de euros. Imagen del comunicado oficial pic.twitter.com/bKFy45JPXc

— CTV Noticias (@Noticias_CTV) 20 giugno 2017

Attraverso un comunicato, l’attuale tecnico del Manchester United ha fatto sapere di non aver ricevuto alcuna notifica riguardante la notizia uscita ieri sulla stampa e di non essere stato contattato né dalle autorità spagnole, né dal pubblico ministero.

Mourinho, allenatore alla Casa Blanca fino al 2013, è sospettato di creato una struttura societaria parallela, per nascondere i guadagni relativi ai suoi diritti d’immagine.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Filippine, la premio Nobel Maria Ressa assolta dall'accusa di evasione fiscale

Budapest, finale di Europa League contro il Siviglia: Roma e Mourinho a caccia del trofeo

Scandalo LuxLeaks, Corte europea dalla parte degli informatori