EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Corea del Nord libera lo studente americano condannato a 15 anni di lavori forzati

Corea del Nord libera lo studente americano condannato a 15 anni di lavori forzati
Diritti d'autore 
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied
PUBBLICITÀ

La Corea del Nord ha liberato lo studente americano Otto Warmbier, che nel 2016 era stato condannato a 15 anni di lavori forzati per «attività contro lo stato» .
Secondo quanto confermato alla stampa dai genitori, il ragazzo sarebbe in coma ormai da piu’ di un anno. Le autorità coreane hanno spiegato che, in seguito ad un attacco di botulismo, gli sarebbe stata somministrata una pillola per il sonno, ma il giovane da allora non si sarebbe piu’ svegliato.
Lo studente era stato arrestato per aver staccato un manifesto del parito comunista da una parete dell’albergo in cui era ospitato. La condanna a 15 anni di lavori forzati era stata la più dura mai comminata a un cittadino americano in Corea del nord. La liberazione di Warmbier può segnare un punto di svolta nei rapporti estremamente tesi tra Washington e il regime nord coreano, segnati anche dall’escalation militare e la crisi dei missili.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Usa, l'ex vicepresidente Pence: "Io contro l'isolazionismo, dobbiamo sostenere gli alleati"

Trump a processo, morto l'uomo che si è dato fuoco davanti al tribunale di New York

Harry, 'tu vuò fà l'americano': residenza statunitense per il duca di Sussex