Ungheria: approvata tra le proteste legge anti-ONG

Ungheria: approvata tra le proteste legge anti-ONG
Diritti d'autore 
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied
PUBBLICITÀ

Nonostante le critiche internazionali, il Parlamento ungherese, con 130 sì e 44 no, ha approvato una severa legge nei confronti delle organizzazioni non governative finanziate dall’estero. Il provvedimento obbligherà tutte le ong che ricevono più di 24mila euro all’anno a registrarsi come organizzazioni sostenute da stranieri oppure chiudere i battenti. Sull’argomento il governo Orban è, da tempo, oggetto delle proteste di piazza degli ungheresi che vedono la legge come un pericolo per la permanenza in Europa del loro Paese e un attacco del Premier al suo nemico storico, il miliardario George Soros.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Ungheria: al via la campagna elettorale in vista delle europee e comunali del 9 giugno

Orban apre la campagna elettorale di Fidesz: "In Ucraina Bruxelles gioca col fuoco"

Ilaria Salis candidata alle elezioni europee con Alleanza Verdi e Sinistra