EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Egitto, scoperte 17 mummie a Minya

Egitto, scoperte 17 mummie a Minya
Diritti d'autore 
Di Euronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Eccezionale nuova scoperta per gli archeologi egiziani.

PUBBLICITÀ

Eccezionale nuova scoperta per gli archeologi egiziani. 17 mummie, tutte ben conservate, sono state ritrovate in alcune catacombe nella provincia di Minya nel centro del Paese della Piramidi.

Secondo il Ministero delle Antichità si tratta della prima necropoli umana ritrovata nell’Egitto centrale a contenere un numero così elevato di mummie: “Abbiamo una missione che lavora qui al sito dall’Università del Cairo, i ricercatori della facoltà di archeologia stanno lavorando da due anni, hanno iniziato gli scavi lo scorso dicembre, il lavoro che è solo all’inizio, ha fatto notare il Ministro,

Il sito di Touna el-Gabal è di epoca classica e risale al periodo compreso tra il III secolo a.C.e il III dopo Cristo. Negli ultimi mesi sono numerevoli le scoperte fatte, tra cui la tomba di un nobile che risale a più di 3000 anni fa.

In tweets

Egyptian archaeologists have discovered 17 mummies in catacombs in Minya province, south of Cairo, the antiquities ministry has announced

— RTÉ News (@rtenews) 13 mai 2017

#BREAKING Dig finds 17 mummies in central Egypt: antiquities ministry

— AFP news agency (@AFP) 13 mai 2017

En Egypte, une fructueuse chasse aux momies pour relancer le tourisme https://t.co/BVYQCyunItpic.twitter.com/xJDg5iUC3M

— Libération (@libe) 13 mai 2017

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Guerra in Ucraina, l'Onu cerca una tregua olimpica: cosa sono le "Ekecheiria" dell'antica Grecia

Pompei: scoperto un sacrario con le pareti blu, il ministro della Cultura "non smette di stupire"

Scoperto a Pompei un salone con affreschi sulla guerra di Troia