ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Hamas, Ismail Haniyeh eletto nuovo leader

Hamas, Ismail Haniyeh eletto nuovo leader
Dimensioni di testo Aa Aa

L’ex Premier nella Striscia di Gaza, Ismail Haniyeh, è il nuovo leader del movimento islamico Hamas.

Il neoeletto rimpiazza a capo dell’uffico politico Khaled Meshaal, che ha guidato per due mandati il gruppo nemico di Israele.

Haniyeh cercherà di rappresentare un ponte tra le correnti più radicali e quelle considerate più moderate.

“Questa è una conferma che Hamas è rinnovabile – dice il portavoce del movimento, Fawzi Barhoum – speriamo che la prossima fase con Haniyeh porti a una riconciliazione sul piano interno”.

Haniyeh è chiamato inoltre ad avviare relazioni più distese con l’Egitto.

“Se il leader politico di Hamas è dentro Gaza, avrà più conoscenze sulla situazione della popolazione, del resto ogni uomo conosce meglio il proprio ambiente; se una persona è al di fuori di Gaza, non parlerà correttamente delle preoccupazioni del popolo, perché non le sentirà vicine e necessarie”

Già nei mesi scorsi, il nuovo leader aveva avviato contatti fruttuosi con Il Cairo, che avevano portato a un allentamento della pressione egiziana su Gaza.

Proprio il peggioramento delle condizioni di vita per i due milioni di abitanti di Gaza, infatti, ha sinora messo Hamas non poco in difficoltà.

Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.