EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Arkansas: 4 esecuzione capitale in sette giorni

Arkansas: 4 esecuzione capitale in sette giorni
Diritti d'autore 
Di Euronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Lo Stato dell'Arkansas ne ha messo otto in calendario entro la fine del mese. L'accelerazione è dovuta al fatto che il 30 aprile scadono le scorte del sedativo per l'inizione letale

PUBBLICITÀ

Kenneth Williams, il 38 enne, in carcere dal 1998, è stato giustiziato nella notte in Arkansas, USA, con un’inizione letale.

L’uomo condannato alla pena capitale aveva tentato fino all’ultimo di ottenere la grazia.
I suoi avvocati l’avevano sollecitata in una lettera in cui sottolineavano il deficit mentale dell’uomo.

L’esecuzione di Williams è la quarta dal 20 aprile.

Lo stato dell’Arkansas ne ha messo addirittura otto in calendario
entro la fine del mese, secondo molti quest’accelerazione è dovuta in parte al fatto che il 30 aprile scadono le scorte del
sedativo usato assieme ad altri due veleni per l’iniezione finale.

La decisione ha innescato tutta una serie di ricorsi giudiziari e una forte mobilitazione a livello internazionale.

Dal 2005 era in atto una moratoria in Arkansas.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Dibattito Usa: Biden si difende, ma per il Nyt deve lasciare

Stati Uniti, condannato il figlio di Biden Hunter: "Rispetto la giustizia" dice il presidente Usa

Trump colpevole per i pagamenti a Stormy Daniels: prima condanna a un ex presidente, pena a luglio