Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.
ULTIM'ORA

Washington e Pyong-Yang, sempre più guerra di nervi

Washington e Pyong-Yang, sempre più guerra di nervi
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

Mentre il sottomarino nucleare statunitense Michigan arriva a Busan, in Corea del Sud per le esercitazioni militari, il presidente americano Donald Trump dichiara che il Consiglio di sicurezza dell’Onu dovrebbe tenersi pronto a imporre nuove sanzioni al regime di Pyong-Yang.

C‘è preoccupazione crescente per la guerra dei nervi e delle parole che si stanno sferrando Washington e la Corea del Nord. La Cina ha già invitato i protagonisti alla calma, al controllo e alla moderazione.

Nel momento in cui, in Corea del Nord, festeggiano l’anniversario della creazione dell’esercito nazionale, crescono i timori che il leader Kim Jong-un possa approfittarne per lanciare una nuova provocazione alla comunità internazionale con ulteriori test missilistici.