EventsEventiPodcasts
Loader
Find Us
PUBBLICITÀ

Milan, si chiude l'era Berlusconi: ufficiale la cessione del club al cinese Li Yonghong

Milan, si chiude l'era Berlusconi: ufficiale la cessione del club al cinese Li Yonghong
Diritti d'autore 
Di Euronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Dopo mesi di tira e molla il passaggio del Milan in mani cinesi si è concretizzato.

PUBBLICITÀ

Dopo mesi di tira e molla il passaggio del Milan in mani cinesi si è concretizzato. Li Yonghong è il nuovo proprietario del club rossonero dopo la finalizzazione del closing con Fininvest, che ha ceduto il 99,93% delle azioni alla società lussemburghese Rossoneri Sport Investment Lux, creata ad hoc dall’investitore cinese.

Silvio Berlusconi ❤⚫
Leggi la sua lettera ➡ https://t.co/2fr7k1kypdpic.twitter.com/WrZt121wwQ

— AC Milan (@acmilan) 13 aprile 2017

740 milioni di euro la valutazione complessiva del club, comprensiva di una situzazione debitoria stimata in 220 milioni al 30 giugno 2016. Dopo 31 anni si chiude l’era di Silvio Berlusconi, la più vincente nella storia del club: 29 i trofei messi in bacheca dal 1986, tra cui spiccano 5 Champions League e 8 scudetti.

Per il calcio milanese si apre una nuova era, cominciata poco meno di un anno fa con l’acquisto dell’Inter da parte del gruppo Suning. Sabato alle 12.30 Inter e Milan giocheranno il primo derby tutto cinese.

È finita un'era di un acmilan</a> vincente competitivo leggenda un ciclo difficilmente ripetibile.Grazie Presidente <a href="https://t.co/qtjpaVaSgt">pic.twitter.com/qtjpaVaSgt</a></p>&mdash; Franco Baresi (FBaresi) 13 aprile 2017

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Caso Milan, indagini sulla proprietà e sulla vendita. Le difese del club, Elliott e RedBird

Champions League: "Andiamo a Istanbul!", cantano i tifosi dell'Inter. Milan eliminato nell'Euroderby

Robinho e la condanna per violenza sessuale: chiesta al Brasile l'estradizione in Italia