EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Belgio, ricordate le vittime degli attentati del 22 marzo 2016

Belgio, ricordate le vittime degli attentati del 22 marzo 2016
Diritti d'autore 
Di Euronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Il Belgio ricorda gli attentati del 22 marzo 2016.

PUBBLICITÀ

Il Belgio ricorda gli attentati del 22 marzo 2016. Stamane all’aeroporto della capitale il re dei Belgi ha reso omaggio alle vittime degli attentati jihadisti che hanno colpito il paese.

Si è trattato del più grave attacco terroristico subito dal Belgio, costato la vita a 32 persone e il ferimento ad altre 320.

Nel corso della cerimonia, sono stati letti uno a uno i nomi dei sedici di diverse nazionalità che hanno perso la vita in quell’attentato.

Molta la commozione tra i presenti, molti dei quali parenti e amici delle vittime.

Anche alla stazione della metropolitana di Malebeek è prevista una cerimonia di commemorazione. Qui è stato portato a termine il secondo attentato, che ha fatto altre 16 vittime.

Per ricordare le stragi, le autorità belghe hanno deciso di erigere un monumento, in omaggio ai morti e alla memoria.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Bruxelles ricorda le vittime dell'attentato del 22 marzo 2016

Un anno dopo gli attentati di Bruxelles, le testimonianze di chi ha vissuto quei momenti

Lotta al terrorismo un anno dopo gli attentati di Bruxelles: vecchi problemi nuove difficoltà