EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Dopo gli Usa anche la Gran Bretagna proibisce pc e tablet sui voli dal Medio Oriente

Dopo gli Usa anche la Gran Bretagna proibisce pc e tablet sui voli dal Medio Oriente
Diritti d'autore 
Di Euronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Dopo gli Usa anche la Gran Bretagna mette al bando computer e tablet a bordo degli aerei provenienti da alcuni paesi del Medio Oriente.

PUBBLICITÀ

Dopo gli Usa anche la Gran Bretagna mette al bando computer e tablet a bordo degli aerei provenienti da alcuni paesi del Medio Oriente.

Il timore delle autorità degli Usa e del Regno Unito – secondo le quali i terroristi sono costantemente alla ricerca di nuove tecniche per compiere attentati contro aerei di linea – è che gli apparati elettronici potrebbero nascondere cariche esplosive.

Un portavoce della premier Theresa May ha annunciato il varo di un provvedimento che riguarderà i collegamenti provenienti dalla Turchia, dal Libano, dalla Giordania, dall’Egitto, dalla Tunisia e dall’Arabia Saudita.

Intanto il governo turco ha formalmente chiesto agli Stati Uniti di revocare o alleggerire il divieto, sottolineando le possibili ricadute negative per i passeggeri.

Un portavoce della compagnia Emirates ha riferito che il bando sarà in vigore dal 25 marzo al 14 ottobre 2017.

Secondo alcuni media alla base del bando ci sarebbero minacce di attentati da parte di al-Qaida nella penisola araba, una organizzazione da qualche tempo operativa nello Yemen.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Vietati pc e tablet in cabina. Misura degli Usa per i voli da 8 paesi musulmani

Regno Unito, Starmer vuole ricostruire le relazioni con l'Unione europea

Wimbledon: Alcaraz batte Djokovic, Kate Middleton consegna il premio