Usa-Messico, flusso migratorio illegale crolla del 40%

Usa-Messico, flusso migratorio illegale crolla del 40%
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Tra gennaio e febbraio il numero di immigrati messicani che ha attraversato illegalmente la frontiera con gli Stati Uniti sarebbe diminuito del 40%.

PUBBLICITÀ

Tra gennaio e febbraio il numero di immigrati messicani che ha attraversato illegalmente la frontiera con gli Stati Uniti sarebbe diminuito del 40%. Sono i dati presentati dal Segretario alla Sicurezza Nazionale John Kelly.

Un crollo tanto più impressionante se si considera che il periodo tra gennaio e febbraio è tipicamente quello in cui il flusso migratorio aumenta. A fare la differenza sarebbe la promessa del Presidente Donald Trump di costruire un muro divisorio di 3.200 chilometri tra i due Paesi.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

New York, avvertito terremoto magnitudo 4,8 con epicentro in New Jersey, chiusi gli aeroporti

Usa, dimesso con successo il primo paziente a cui è stato trapiantato un rene di maiale

Biden a Netanyahu: "Sostegno dipende dal trattamento dei civili", Israele apre il valico di Erez