Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.
ULTIM'ORA

Navalni condannato. L'oppositore russo escluso dalle presidenziali 2018

Navalni condannato. L'oppositore russo escluso dalle presidenziali 2018
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

L’oppositore russo Alexei Navalni condannato a cinque anni con la condizionale e a una pena pecuniaria pari a quasi 8.000 euro per appropriazione indebita nell’ambito del processo “Kirovles”. In base alla legge russa non potrà quindi concorrere alle elezioni presidenziali del 2018.

Per lui l’accusa è di aver sottratto, nel 2009, legname per l’equivalente di circa 400.000 euro a una società pubblica, quando ricopriva l’incarico di consulente del governatore della regione russa di Kirov.

Navalni, che rifiuta ogni addebito e denuncia accuse “politicamente motivate”, ha detto che farà appello e parteciperà ugualmente alle elezioni presidenziali.

Un verdetto analogo per lo stesso caso, era stata annullata dalla Corte Suprema russa, in seguito a una denuncia della Corte Europea dei diritti dell’uomo che nel febbraio dello scorso anno aveva parlato di “decisione arbitraria” e di “motivazioni politiche”.