EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Rugby: morto il mito sudafricano van der Westhuizen, era malato di Sla

Rugby: morto il mito sudafricano van der Westhuizen, era malato di Sla
Diritti d'autore 
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button

Il mondo del rugby ha perso una stella.

PUBBLICITÀ

Il mondo del rugby ha perso una stella. Si è spento a soli 46 anni, Joost van der Westhuizen, leggenda sudafricana della palla ovale. L’ex mediano di mischia è deceduto a causa delle complicazioni legate alla Sla, la sclerosi laterale amiotrofica, che gli era stata diagnosticata nel 2011.

Van der Westhuizen condusse gli Springboks al trionfo nel Mondiale del 1995, quando in finale a Johannesburg i padroni di casa sconfissero gli All Blacks di Jonah Lomu.

Ritiratosi nel 2003, con 89 presenze con la maglia della nazionale, van der Westhuizen lasciò il mondo del rugby giocato con un record di 38 mete segnate nei test match.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Sei Nazioni, l'Italrugby batte la Scozia all'Olimpico: non accadeva da 11 anni

Rugby, la finale del mondiale sarà tra Sud Africa e Nuova Zelanda

Coppa del mondo di rugby, al via venerdì con Francia-Nuova Zelanda. Attesi due milioni di spettatori