Neosegretario di Stato Usa a Seul. Avvertimento a Corea del Nord

Neosegretario di Stato Usa a Seul. Avvertimento a Corea del Nord
Diritti d'autore 
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Trump lancia avvertimento a Pyongiang dopo provocazioni nucleari. Washington vuole ridiscutere con alleati i costi delle missioni

PUBBLICITÀ

Prima missione all’estero del nuovo capo del pentagono. James Mattis si è recato in Corea del Sud per essere ricevuto dal suo omologo.

Il segretario americano alla difesa ne ha approfittato per lanciare un avvertimento a Pyongiang.

Qualsiasi tentativo d’attacco nucleare da parte della Corea del nord, provocherà una risposta efficare e distruttiva, ha detto Mattis.

Il regime di Kim Jong-un ha già effetuato due test nucleari e decine di lanci di missili l’anno scorso e recentemente si è vantato di possedere e poter testare un balistico intercontinentale.

La tourné porterà Mattis anche in Giappone. Il presidente Trump intende discutere della presenza militare americana nella regione, presenza condizionata alla contribuzione finanziaria dei Paesi alleati ai costi delle missioni.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Usa, l'ex vicepresidente Pence: "Io contro l'isolazionismo, dobbiamo sostenere gli alleati"

Aiuti all'Ucraina, martedì il voto al Senato Usa. Mosca a Washington: "Sarà un altro Vietnam"

Dall'Iraq missili contro base statunitense in Siria, Khamenei parla dell'attacco iraniano a Israele