EventsEventiPodcasts
Loader
Find Us
PUBBLICITÀ

Primarie socialiste in Francia. Al primo turno s'impone Benoît Hamon su Manuel Valls

Primarie socialiste in Francia. Al primo turno s'impone Benoît Hamon su Manuel Valls
Diritti d'autore 
Di Euronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Al primo turno delle primarie socialiste francesi l'ex premier Manuel Valls finisce secondo dietro al "frondista" Benoît Hamon

PUBBLICITÀ

Benoît Hamon, uno dei capi della “fronda” contro la maggioranza di governo, ha vinto il primo turno delle primarie della sinistra francese. A questa consultazione hanno votato quasi due milioni di persone.

Hamon è finito in testa con oltre il 35%, l’ex primo ministro Manuel Valls è secondo con il 31% , Arnaud Montebourg, ex ministro dell’Economia, è terzo molto staccato con circa il 19%. Il secondo turno domenica prossima. Punto di forza del programma di Hamon è quello del reddito universale.

Malgrado lo scarto minimo le cose si fanno difficili per Manuel Valls che deve riuscire a portare alle urne chi non ha votato questa domenica.

In vista delle presidenziali il partito socialista è però in enorme difficoltà contra la destra che ha due candidati, François Fillon per i repubblicani e Marine le Pen per il Fronte Nazionale, ma soprattutto contro i candiati come Jean Luc Melenchon della sinistra radicale e Emmanuel Macron ex ministro dell’economia proprio con Manuel Valls premier.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Francia, presidenziali: al via il primo turno delle primarie di sinistra

Francia: tumori identificati con l'AI, svolta nella ricerca

Francia, Macron propone un'ora nelle scuole per parlare di antisemitismo