EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Referendum costituzionale, e adesso? I dubbi di Renzi e Mattarella

Referendum costituzionale, e adesso? I dubbi di Renzi e Mattarella
Diritti d'autore 
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Dopo il voto e la vittoria del No i dubbi del presidente Mattarella e quelli di Renzi

PUBBLICITÀ

Cosa succederà all’Italia dopo il voto che ha sancito il rifiuto degli italiani al referendum di Matteo Renzi?

Fra i problemi più impellenti c‘è quello di varare la legge di stabilità, senza dimenticare che la sconfitta elettorale potrebbe spingere Renzi a lasciare anche la carica di segretario del partito PD.

A livello nazionale il risultato delle urne potrebbe aprire la porta a elezioni, ma soprattutto alla presa del potere da parte dei Movimento Cinquestelle di Beppe Grillo noto anche per le posizioni euroscettiche. Posizioni comunque smorzate negli ultimi mesi.

I “cittadini” di Beppe Grillo sono vicini a dare la spallata definitiva e prendere le redini del potere. Resta da vedere come si regolerà il presidente della Repubblica Sergio Mattarella. L’inquilino del Colle è certo preoccupato per la stabilità del Paese e deve anche rassicurare i partner internazionali. Molto dipenderà da quanto dureranno le consultazioni per formare un nuovo esecutivo.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Kosovo, serbi boicottano il voto: fallisce il referendum contro i sindaci albanesi

Irlanda: bocciati i referendum per cambiare la Costituzione su famiglia e ruolo della donna

Doppio referendum costituzionale in Irlanda: voto su definizione di famiglia e ruolo della donna