Dopo le Filippine, il tifone Haima si abbatte su Hong Kong

Dopo le Filippine, il tifone Haima si abbatte su Hong Kong
Diritti d'autore 
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Scuole, uffici e negozi rimasti chiusi. Oltre 700 i voli cancellati.

PUBBLICITÀ

Dopo le Filippine il tifone Haima si é abbattuto su Hong Kong. Classificata dall’Osservatorio metereologico, con il livello di allerta 8, il terzo più elevato, la tempesta ha raggiunto venti di forte intensità oltre i100 km orari. Scuole, uffici e negozi sono rimasti chiusi, scambi sospesi in borsa e servizio della metropolitana ridotto. All’aereoporto internazionale sono oltre 700 i voli cancellati.

Prima di abbatersi su Hong Kong e sulla parte meridionale della Cina, Il supertifone non ha risparmiato Taiwan provocando allagamenti a causa delle forti piogge, che hanno colpito soprattutto la parte orientale della città tra giovedì e venerdì.

Nelle Filippine intanto dove è ancora fresco il ricordo del catastrofico tifone Haiyan, che nel novembre 2013 causò la morte di 6.300 persone, alcuni degli abitanti delle zone colpite dalla tempesta sono ritornati nelle proprie abitazioni.Qui il bilancio in seguito al passaggio di Haima è di almeno 12 morti. Secondo il governo di Manila i danni sono ingenti: oltre 18.000 famiglie sono state colpite e le loro abitazioni rese inagibili.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Cina e Hong Kong paralizzate dall'arrivo del super tifone Saola

Cina, le piogge più forti degli ultimi 140 anni. In migliaia senza acqua o elettricità

Ucraina, Biden firma il pacchetto di aiuti all'estero da 95 miliardi: "Armi già nelle prossime ore"