Siria: il Presidente Hollande chiederà l'estensione della tregua ad Aleppo

Siria: il Presidente Hollande chiederà l'estensione della tregua ad Aleppo
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Il Presidente francese Hollande non si arrende sulla Siria: chiederà l'estensione della tregua ad Aleppo nell'incontro con la Merkel e Putin a Berlino.

PUBBLICITÀ

“Farò di tutto per estendere la tregua ad Aleppo”, questa la promessa del Presidente Hollande, che si prepara ad affrontare il tema della guerra in Siria, nell’incontro di stasera a Berlino con Angela Merkel e il Presidente russo Putin.Il “quartetto di Normandia” insieme al Presidente ucraino Petro Poroshenko discuterà anche della crisi ucraina e degli accordi di Minsk.

Il Presidente Hollande ha fatto l’annuncio su Aleppo, durante un incontro all’Eliseo, con i rappresentanti delle forze ribelli siriane tra cui l’organizzazione umanitaria “elmetti bianchi”.

“Quello che accade ad Aleppo”,ha detto Hollande,“e più in generale sul territorio siriano, a causa degli incessanti bombardamenti da parte del regime e dei suoi alleati è inaccettabile, intollerabile e insostenibile”.

L’intenzione di Hollande che si prepara al faccia a faccia con Putin, dopo il gelo dei giorni scorsi a causa delle diverse posizioni sulla Siria, è di estendere la tregua di 8 ore concordata con la Russia e il regime siriano. Il cessate il fuoco previsto per giovedì, servirà per introdurre “la pausa umanitaria” ad Aleppo ed evacuare i feriti.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Siria: la Russia interrompe i bombardamenti su Aleppo

Europee, i conservatori francesi fanno campagna elettorale sull'immigrazione al confine italiano

Francia e Regno Unito festeggiano 120 anni di cooperazione: simbolici cambi della guardia congiunti