ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Germania, Corte costituzionale respinge ricorsi contro il Ceta

Germania, Corte costituzionale respinge ricorsi contro il Ceta
Dimensioni di testo Aa Aa

La Corte costituzionale tedesca ha rigettato i ricorsi d’urgenza che erano stati presentati per bloccare, seppur temporaneamente, l’approvazione da parte della Germania dell’Accordo di libero scambio fra l’Unione europea e il Canada (Ceta).

Il Ceta (Comprehensive Economic and Trade Agreement) deve essere ancora approvato dal Consiglio dell’Unione europea e dal Parlamento Europeo. Se definitivamente approvato, entrerebbe in vigore dal 2017. Principale conseguenza: la soppressione di circa il 98% delle barriere tariffarie tra le parti.