Continuano i bombardamenti su Aleppo-est, mentre l'offensiva di terra si precisa

Continuano i bombardamenti su Aleppo-est, mentre l'offensiva di terra si precisa
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Sarebbero stati colpiti anche due ospedali

PUBBLICITÀ

Mentre l’esercito regolare consolida le posizioni conquistate su Aleppo-est in vista di un’offensiva di terra su vasta scala, i bombardamenti continuano e avrebbero provocato almeno 17 morti nella parte della città siriana ancora controllata dai miliziani islamisti.

Fra gli edifici colpiti ci sarebbero due ospedali. Non è ancora chiaro chi abbia condotto l’attacco, tuttavia questo operatore sanitario dice:

Gli aerei russi sono arrivati sopra alla zona bloccata di Aleppo e hanno cominciato a bombardare con missili e razzi, provocando feriti. A causa dell’attacco non possiamo entrare per tirarli fuori da lì.

Una televisione anti-governativa ha mostrato immagini che si riferirebbero a un attacco aereo sul quartiere Al-Shaar di Aleppo-est avvenuto martedì. Il bombardamento avrebbe provocato 22 morti, secondo la fonte.

Nelle immagini si vedono in azione i controversi White Helmets. Si tratta di squadre di soccorritori organizzate in Turchia che intervengono in Siria nelle zone controllate dai ribelli fondamentalisti.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Siria. Raid su Aleppo, almeno 11 vittime, situazione disperata per i civili

Siria, morti e feriti per un attacco aereo russo in un'area controllata dalle milizie ribelli

Siria, attacco russo uccide almeno otto jihadisti