Spazio: operativo in Cina il più grande radiotelescopio al mondo

Spazio: operativo in Cina il più grande radiotelescopio al mondo
Diritti d'autore 
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

È entrato in funzione nel sud-ovest della Cina il più grande radiotelescopio al mondo con l’obiettivo di migliorare la comprensione delle origini e della formazione…

PUBBLICITÀ

È entrato in funzione nel sud-ovest della Cina il più grande radiotelescopio al mondo con l’obiettivo di migliorare la comprensione delle origini e della formazione dell’universo.

Il Fast (Five-hundred-meter Aperture Spherical Telescope)ha un diametro di 500 metri, una superficie equivalente a 30 campi di calcio e un costo di 165 milioni di euro. Per gli scienziati il dispositivo servirà anche a individuare eventuali segnali di vita extraterrestre.

I lavori iniziati nel 2011 nella zona montagnosa di Pingtang, nella provincia di Guizhou, erano stati completati lo scorso luglio. Circa 10.000 abitanti in un raggio di 5 chilometri attorno al dispositivo sono stati dislocati.

Oltre al radiotelescopio il programma spaziale di Pechino prevede di mettere in orbita entro il 2020 una propria stazione permanente.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Incontro tra Scholz e Xi Jinping in Cina, focus sulla pace in Ucraina: i 4 punti del leader cinese

Hong Kong, nuova legge sulla sicurezza: l'ultimo "colpo" della Cina alla democrazia

Capodanno Lunare: celebrazioni nel tempio Dongyue di Pechino