EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Charlotte. Arrestato presunto uccisore di Justin Carr.

Charlotte. Arrestato presunto uccisore di Justin Carr.
Diritti d'autore 
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Non è un poliziotto

PUBBLICITÀ

Una persona è stata fermata in relazione alla morte di Justin Carr , manifestante deceduto dopo essere stato ferito durante una manifestazione di protesta a Charlotte , nella Carolina del Nord.

Sarebbe un altro dimostrante

Secondo la polizia il fermo del presunto colpevole, (che sarebbe Rayquan Borum, 21enne afroamericano, un altro dimostrante e non un poliziotto) è stato possibile grazie a un video amatoriale.

La manifestazione era stata indetta dopo l’uccusione da parte di un’agente di Keith Lamont Scott , un padre di famiglia afroamericano.

Charlotte è stata teatro di gravi disordini per tre sere consecutive. E ora si teme che, complice il fine settimana e l’eventuale diffusione del video dell’uccisione di Scott, la tensione interrazziale possa riaccendersi in questa città centro-occidentale degli Stati uniti.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Apre i battenti a Washington il Museo nazionale sulla storia e la cultura afroamericane

Georgia: a Tbilisi altra notte di proteste e arresti, detenuto il blogger militare Ucha Abashidze

Giovanni Toti ai domiciliari: il presidente della Liguria è accusato di corruzione