Germania al voto: in Meclemburgo vincono i socialdemocratici, avanza la destra, tonfo per Angela Merkel

Germania al voto: in Meclemburgo vincono i socialdemocratici, avanza la destra, tonfo per Angela Merkel
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Germania al voto regionale: confermando le prime proiezioni, è pressochè fallimentare l’esito del voto per il Partito della cancelliera Angela Merkel, che in Meclemburgo-Pomerania si attesta intorno a

PUBBLICITÀ

Germania al voto regionale: confermando le prime proiezioni, è pressochè fallimentare l’esito del voto per il Partito della cancelliera Angela Merkel, che in Meclemburgo-Pomerania si attesta intorno al 19%.

In vetta alle preferenze, come prevedibile, i socialdemocratici del Governatore regionale, Erwin Sellering, con il 30,3%, pur in calo di oltre 5 punti rispetto al 2011.

A seguire, la destra, con Alternativa per la Germania, che guadagna oltre il 21%, divenendo in loco la seconda forza.

“Finalmente una valida opposizione – dice il candidato principe di questa coalizione, Holm -, si spera sia lo stesso anche tra un anno per le elezioni nazionali. Forse oggi è l’inizio della fine del cancellierato di Angela Merkel”.

Proprio per il Partito della cancelliera trattasi del peggior risultato elettorale mai vissuto in Meclemburgo dopo la caduta del Muro: una sconfitta bruciante per lei, che ad un anno dalle amministrative paga probabilmente la campagna troppo permissiva in favore degli immigrati.

Secondo un’ulteriore analisi sui flussi elettorali, il 34% degli elettori che in Meclemburgo ha votato la destra non si era recato alle urne cinque anni orsono.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Germania al voto in Meclemburgo, Merkel col fiato sospeso

Domenica ad alta tensione per Angela Merkel

Berlino, niente musica ai mercatini di Natale. Licenze troppo care