Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.
ULTIM'ORA

Germania al voto in Meclemburgo, Merkel col fiato sospeso

Germania al voto in Meclemburgo, Merkel col fiato sospeso
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

Oltre un milione e trecentomila elettori alle urne in Meclemburgo-Pomerania, regione all’estremo nord-est tedesco in cui i cristiano-democratici della cancelliera Angela Merkel rischiano di subire una sonora sconfitta, a vantaggio di Alternativa per la Germania, Partito di destra, dichiaratamente anti-immigrati,

“Spero che diventeremo il partito più forte – dichiara il principale candidato di quest’ultima coalizione, Leif-Erik Holm -, abbiamo ricevuto segnali incoraggianti da molte famiglie, aziende di cui dovremmo avere la preferenza. Beh, confido in un risultato oscillante intorno al 20%, per arrivare forse ad essere qui il primo Partito”.

Gli ultimi sondaggi confermerebbero un nuovo successo dei socialdemocratici del Presidente regionale Erwin Sellering, sebbene in flessione rispetto al 35,6% ottenuto nel 2011.

“L’ho sempre detto: non gettate alle ortiche il vostro voto, favorendo chi alimenta la frustrazione e la protesta”, afferma il Governatore del Meclemburgo, regione che vede la quasi totale assenza di profughi.

In caso di affermazione della destra, in seno al Partito della cancelliera qualcuno potrebbe iniziare seriamente a storcere il naso, considerandola ormai un fardello elettorale anzichè idonea ad accaparrare voti.