Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.
ULTIM'ORA

Sentimento economico in calo nell'Ue, investimenti fiacchi nel Regno Unito

Sentimento economico in calo nell'Ue, investimenti fiacchi nel Regno Unito
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

Il sentimento economico nell’eurozona e nell’Unione Europea diminuisce ad agosto. Le aspettative sono peggiorate in tutti i settori dall’industria ai servizi.

Nei Paesi della moneta unica l’indice Esi della Commissione Europea
è sceso di un punto, a 103,5. L’Italia è il secondo Paese dell’eurozona con il più forte declino del sentimento economico (-2,1).

In calo anche la fiducia dei consumatori: il pessimismo sul futuro dell’occupazione è compensato soltanto in parte da un maggiore ottimismo sulla situazione economica in generale.

Nel dopo-Brexit, non sono ottimiste neppure le imprese britanniche nel settore dei servizi. Se il ritmo della crescita resta invariato negli ultimi tre mesi, una ricerca su circa 200 società rivela che i piani di investimento sono i più deboli dal maggio del 2012.

Secondo gli economisti le imprese probabilmente terranno le spese sotto controllo visto che il futuro delle relazioni fra Unione Europea e Regno Unito resta poco chiaro.