EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Iran schiera lanciamissimili russi per difendere l'impianto atomico

Iran schiera lanciamissimili russi per difendere l'impianto atomico
Diritti d'autore 
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

L’Iran ha schierato i sistemi di difesa anti-aerea S-300, acquistati in Russia, a protezione dell’impianto per l’arricchimento dell’uranio a Fordow.

PUBBLICITÀ

L’Iran ha schierato i sistemi di difesa anti-aerea S-300, acquistati in Russia, a protezione dell’impianto per l’arricchimento dell’uranio a Fordow. Il contratto tra Russia e Iran per la fornitura dei lanciamissili era stato sospeso per le sanzioni del Consiglio di sicurezza dell’Onu nel 2010. E’ ritornato valido lo scorso novembre.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

L'Iran usa 200 droni per un esercitazione militare su vasta scala: avvistata nave extra-territoriale

Guerra in Ucraina: diecimila sfollati nella regione di Kharkiv

Guerra in Ucraina, Zelensky: "Situazione stabilizzata a Kharkiv", ma Mosca è avanzata di 10 km