EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Zika: le autorità Usa sconsigliano i viaggi a Miami

Zika: le autorità Usa sconsigliano i viaggi a Miami
Diritti d'autore 
Di Salvatore Falco Agenzie:  DPA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Il virus Zika infetta 5 persone nella contea di Miami e una delle spiagge più famose al mondo viene sconsigliata alle donne incinte.

PUBBLICITÀ

Il virus Zika infetta 5 persone nella contea di Miami e una delle spiagge più famose al mondo viene sconsigliata alle donne incinte.

La decisione delle autorità sanitarie degli Stati Uniti non è priva di polemiche con le autorità locali, sospettate di voler tutelare il turismo.

Il governatore della Florida ha precisato che i casi di trasmissione sono avvenuti tramite puntura di zanzara: “A seguito delle notizie di oggi, ho richiesto al Centro per il controllo e la prevenzione delle malattie altri 5000 kit per i test, in modo da ottenere analisi rapide sulla presenza del virus – ha detto Rick Scott – Più personale di supporto per i laboratori per accelerare i test e altri 10mila kit per prevenire il contagio. Questi sono essenziali per le donne incinte”.

Per le autorità sanitarie è difficile prevedere per quanto ancora si possa registrare una situazione di trasmissione attiva, al momento in Florida si contano 35 casi sospetti e l’emergenza è già costata 101 milioni di dollari.

Zika potrebbe colpire anche cellule del cervello degli adulti https://t.co/uPU9PiXaP8pic.twitter.com/TR7kWTDTlL

— Adnkronos (@Adnkronos) August 18, 2016

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Usa, l'ex vicepresidente Pence: "Io contro l'isolazionismo, dobbiamo sostenere gli alleati"

Trump a processo, morto l'uomo che si è dato fuoco davanti al tribunale di New York

Harry, 'tu vuò fà l'americano': residenza statunitense per il duca di Sussex