Sequestro di massa in Messico. Probabile scontro fra narco-cartelli

Sequestro di massa in Messico. Probabile scontro fra narco-cartelli
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

È accaduto a Puerto Vallarta, notissima destinazione turistica messicana, nel cuore di un territorio che si contendono da anni i cartelli della droga cercano di…

PUBBLICITÀ

È accaduto a Puerto Vallarta, notissima destinazione turistica messicana, nel cuore di un territorio che si contendono da anni i cartelli della droga cercano di controllare. Il turismo rappresenta però una voce importante dell’economia locale.

Per questo il governatore dello stato di Jalisco ci tiene a rassicurare la popolazione: “La situazione è sotto controllo. Chi vuole può uscire e non ci sono pericoli”.

C‘è il sospetto che i sequestrati facessero parte di un cartello rivale perché le loro scorte non hanno opposto alcuna resistenza e anzi si sarebbero allontanate all’arrivo del commando. Il Messico è da anni nel pieno di una guerra per il controllo del narcotraffico verso gli Stati Uniti. Uno scontro in mezzo al quale si trova spesso coinvolta la popolazione civile.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Paesi Bassi: armato prende in ostaggio clienti di un bar a Ede, arrestato

Omicidio Don Peppe Diana: il ricordo di Casal di Principe a 30 anni dalla morte

Guerra in Ucraina: missili russi su Odessa, decine di morti e feriti