ULTIM'ORA

Sequestro di massa in Messico. Probabile scontro fra narco-cartelli

Sequestro di massa in Messico. Probabile scontro fra narco-cartelli
Dimensioni di testo Aa Aa

È accaduto a Puerto Vallarta, notissima destinazione turistica messicana, nel cuore di un territorio che si contendono da anni i cartelli della droga cercano di controllare. Il turismo rappresenta però una voce importante dell’economia locale.

Per questo il governatore dello stato di Jalisco ci tiene a rassicurare la popolazione: “La situazione è sotto controllo. Chi vuole può uscire e non ci sono pericoli”.

C‘è il sospetto che i sequestrati facessero parte di un cartello rivale perché le loro scorte non hanno opposto alcuna resistenza e anzi si sarebbero allontanate all’arrivo del commando. Il Messico è da anni nel pieno di una guerra per il controllo del narcotraffico verso gli Stati Uniti. Uno scontro in mezzo al quale si trova spesso coinvolta la popolazione civile.

Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.