EventsEventiPodcasts
Loader
Find Us
PUBBLICITÀ

Romania: numerosi arresti dopo il blitz nel 'villaggio degli schiavi'

Romania: numerosi arresti dopo il blitz nel 'villaggio degli schiavi'
Diritti d'autore 
Di Euronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

20 persone sono state arrestate in Romania con l’accusa di aver ridotto in schiavitù almeno 40 ragazzi disabili rapiti in strada o nella loro stessa casa.

PUBBLICITÀ

20 persone sono state arrestate in Romania con l’accusa di aver ridotto in schiavitù almeno 40 ragazzi disabili rapiti in strada o nella loro stessa casa.

Gli arresti rientrano un’operazione più vasta, in cui sono state fermate 38 persone, che si è svolta a Berevoesti, ribattezzato il ‘villaggio degli schiavi’.

Cinque giovani sono stati liberati: erano legati con catene, picchiati e umiliati, nutriti con degli scarti, ha rivelato la procura per la lotta contro il crimine organizzato.

Romania indaga su “schiavi” rapiti, incatenati https://t.co/ytwXrjN1cz

— ANSA Nuova Europa (@ANSANuovaEuropa) July 13, 2016

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Romania, clima impazzito: brusco calo delle temperature, dai 22 ai meno 2 gradi

Romania, la dimora di re Carlo III riapre al pubblico come spazio culturale: al centro l'ambiente

Romania, la coalizione di governo sovrappone le elezioni locali alle europee