Spagna, caos negli aeroporti. Indagine sui disservizi di Vueling

Spagna, caos negli aeroporti. Indagine sui disservizi di Vueling
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Il ministero dei Trasporti spagnolo ha annunciato l’avvio di una procedura nei confronti della compagnia aerea low cost catalana Vueling dopo i numerosi ritardi e i voli cancellati negli ultimi giorni

PUBBLICITÀ

Il ministero dei Trasporti spagnolo ha annunciato l’avvio di una procedura nei confronti della compagnia aerea low cost catalana Vueling dopo i numerosi ritardi e i voli cancellati negli ultimi giorni, che hanno provocato caos e disagi in diversi aeroporti europei e in particolare in quello di Barcellona, base dell’aerolinea.

In queste condizioni la compagnia è corsa ai ripari.

“Avremo altri sei aerei per luglio e agosto, il che ci farà respirare in questi due mesi. Abbiamo assunto anche 32 nuovi piloti”.

Il governo spagnolo dal canto suo annuncia conseguenze nei confronti della linea aerea, considerata responsabile dei disagi di questi giorni.

“Noi abbiamo avviato una indagine, sarebbe positivo se restituissero il prezzo dei biglietti pagando in più un risarcimento”.

Anche in Italia l’Enac, l’ente di controllo sull’aviazione civile, ha convocato la compagnia, dopo che seri disagi si sono registrati negli scali di Palermo e Fiumicino.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Sciopero Lufthansa, cancellato il 90% dei voli: disagi per 100mila passeggeri

Germania: sciopero del personale di terra di Lufthansa, cancellati mille voli

Germania: sciopero personale di sicurezza negli aeroporti, centinaia i voli cancellati