ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Putin avverte la Finlandia, truppe al confine se dovesse aderire alla Nato

euronews_icons_loading
Putin avverte la Finlandia, truppe al confine se dovesse aderire alla Nato
Dimensioni di testo Aa Aa

Vladimir Putin avverte la Finlandia, l’esercito russo si avvicinerà ai confini se Helsinki dovesse entrare a far parte della Nato.

Il presidente russo, ospite del suo omologo finlandese, Sauli Niinisto, non risparmia le sue critiche all’Unione europea definendo “miope” la decisione di estendere per altri sei mesi le sanzioni. Anche Mosca ha confermato le sue controsanzioni fino alla fine del 2017.

“Credete che manterremo le truppe a 1500 chilometri dai confini dove sono dislocate attualmente? – ha chiesto Putin alla stampa finlandese -. Il modo giusto per provvedere alla sicurezza e all’indipendenza è quello scelto dalla Finlandia. Apprezziamo senza dubbio la neutralità della Finlandia”.

La Nato è impegnata in un’esercitazione nel mar Baltico, dove, secondo il generale statunitense Ben Hodges, “l’Alleanza atlantica sarebbe incapace di contrastare un’invasione russa”.

La Russia risponderà “in modo appropriato” ai passi effettuati dai Paesi occidentali, ha ribadito Putin, sottolineando tuttavia che Mosca “non darà il via alla corsa agli armamenti verso cui la Nato sta spingendola”.

Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.