Cinema: la gioventù e il rock protagonisti a Cannes

Cinema: la gioventù e il rock protagonisti a Cannes
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Cannes rende omaggio al punk rock.

PUBBLICITÀ

Cannes rende omaggio al punk rock. Jim Jarmusch ha presentato il suo “Gimme Danger”, documentario dedicato a Iggy Pop e agli Stooges.

Il film, proiettato nella sezione ‘Midnight screening’ fuori competizione, è stato realizzato con rari materiali scovati dal team di Jarmusch, a volte con l’aiuto dello stesso Iggy Pop.

Sul tappeto rosso anche Marion Cotillard, Gaspard Ulliel, Léa Seydoux, interpreti di “Juste la fin du monde” di Xavier Dolan.

Il film, adattamento di una pièce teatrale, racconta il pomeriggio di un giovane scrittore che, dopo 12 anni, torna nel suo paese e dalla sua famiglia per preannunciare la propria morte.

Il nostro inviato Frédéric Ponsard commenta: “La gioventù e il rock’n roll sono di scena nell’ultimo week-end del festival. Anche quest’anno non ci sono grandi favoriti e può esserci spazio per una sorpresa come Toni Erdmann, la commedia tedesca graffiante che ha estasiato i festivalieri. Ma restano ancora quattro film da vedere da qui a domenica sera, prima della consegna della Palma d’Oro.”

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Il "mese del cinema europeo": tutta l'Europa sul grande schermo

Alain Delon maltrattato dalla badante-compagna: denunciata dai tre figli dell'attore

"Anatomia di una caduta": trionfo europeo (in tre lingue) al Festival di Cannes