EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Doping: nuove analisi su Pechino e Londra, 31 atleti a rischio Rio2016

Doping: nuove analisi su Pechino e Londra, 31 atleti a rischio Rio2016
Diritti d'autore 
Di Cinzia Rizzi
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

A meno di tre mesi dalla cerimonia d’apertura dei Giochi Olimpici, arriva una notizia che potrebbe spegnere i sogni di alcuni atleti. Il Comitato

PUBBLICITÀ

A meno di tre mesi dalla cerimonia d’apertura dei Giochi Olimpici, arriva una notizia che potrebbe spegnere i sogni di alcuni atleti. Il Comitato Olimpico Internazionale (CIO) ha fatto sapere che trentuno atleti, provenienti da sei sport differenti, potrebbero saltare Rio 2016. 454 campioni di test antidoping, condotti a Pechino 2008, sono stati infatti analizzati nuovamente e ulteriori 250, prelevati in occasione delle Olimpiadi di Londra 2012, subiranno lo stesso destino. L’organizzazione con sede a Losanna ha fatto quindi sapere che nei prossimi giorni verranno informati i dodici Comitati Olimpici Nazionali coinvolti.

Intanto la Russia resta sotto la luce dei riflettori. Il campione del mondo in carica di sollevamento pesi, Aleksei Lovchev, è stato squalificato per quattro anni. Il 26enne, già sospeso a titolo provvisorio lo scorso dicembre, era stato trovato positivo all’ipamorelina, una sostanza vietata a effetto ormonale.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Caso-Vinicius: Valencia contro la sentenza "ingiusta e sproporzionata"

Pelé, tra la sua gente: "Adeus, O Rei"

Lula, l'ultimo omaggio a Pelé