This content is not available in your region

Scozia: indipendentisti perdono maggioranza assoluta in parlamento locale

Access to the comments Commenti
Di Euronews
euronews_icons_loading
Scozia: indipendentisti perdono maggioranza assoluta in parlamento locale

Vittoria dimezzata degli indipendentisti scozzesi alle elezioni per il parlamento locale. L’SNP di Nicola Sturgeon perde la maggioranza assoluta passando da 69 a 63 deputati su 129.

La leader del partito nazionale scozzese e primo ministro rivendica dal canto suo una vittoria storica: “L’SNP ha vinto per la terza volta consecutiva le elezioni per il parlamento scozzese. Cosa che succede per la prima volta in Scozia”.

I conservatori di Ruth Davidson diventano secondo partito – raddoppiando il numero di deputati, sono 31 in totale – e scavalcano i laburisti, che scendono a 24 seggi.

L’SNP, che si colloca a sinistra, dovrebbe stringere alleanze con piccoli partiti come i Verdi che hanno sei deputati. Prima del voto ha lasciato intendere che se il Regno Unito scegliesse la Brexit, la Scozia potrebbe organizzare un secondo referendum sull’indipendenza.