EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Putin: Ankara si pentirà di aver abbattuto un nostro aereo

Putin: Ankara si pentirà di aver abbattuto un nostro aereo
Diritti d'autore 
Di Euronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

La Turchia si pentirà di aver abbattuto un aereo russo. Così il presidente russo, Vladimir Putin, nel suo discorso alla nazione. La Russia, ha detto

PUBBLICITÀ

La Turchia si pentirà di aver abbattuto un aereo russo.

Così il presidente russo, Vladimir Putin, nel suo discorso alla nazione.
La Russia, ha detto ancora Putin, non si limiterà solamente a sanzioni commerciali.

Minaccia ritorsioni, il capo del Cremlino, contro la Turchia, che lo scorso 24 novembre ha abbattuto un caccia russo, colpevole, stando alle autorità turche, di aver aver invaso lo spazio aereo turco.

Salvando i turchi, popolo talentuoso, Putin è stato pesantissimo nei confronti dei governanti: “Il loro Dio, il loro Allah deve averli accecati e devono aver perso il lume della ragione”.

Parlando poi del terrorismo in generale, ha ringraziato i militari russi impegnati sul fronte internazionale per sradicarlo; ha invece criticato l’atteggiamento di quegli stati che fanno il doppio gioco, a parole fanno la guerra ai terroristi e sottobanco affari.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

La Turchia contro-accusa sul petrolio dell'Isil, incontro Lavrov-Cavusoglu

Il discorso di Putin alla nazione: in guerra per la vita

Crimea: Putin inaugura linea elettrica russa