EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Ricatto a Valbuena: Karim Benzema è stato indagato

Ricatto a Valbuena: Karim Benzema è stato indagato
Diritti d'autore 
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Karim Benzema è stato iscritto nel registro degli indagati. Ha confessato l’attaccante del Real Madrid di aver avuto un ruolo nella vicenda del

PUBBLICITÀ

Karim Benzema è stato iscritto nel registro degli indagati. Ha confessato l’attaccante del Real Madrid di aver avuto un ruolo nella vicenda del ricatto sul video a luci rosse ai danni del compagno di squadra Mathieu Valbuena.

L’atleta, nello specifico, ha consigliato al collega nel corso di una conversazione avuta il 5 ottobre, di pagare i soldi chiesti dai ricattatori in possesso del video.

Benzema ha fatto le ammissioni durante le ventiquattro ore di fermo cui è stato sottoposto dalla polizia giudiziaria di Versailles, vicino a Parigi.

Ora rischia fino a 7 anni di carcere.

L’annuncio dell’iscrizione nel registro degli indagati di uno dei giocatori di punta della Nazionale francese arriva quasi in concomitanza con la pubblicazione della lista dei giocatori per l’amichevole contro la Germania e l’Inghilterra. Questo rischia di creare non pochi grattacapi al commissario tecnico.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Proteste in Nuova Caledonia: i motivi delle accuse della Francia all'Azerbaijan

Nuova Caledonia: sesta vittima durante le proteste, perché Parigi accusa l'Azerbaijan

Francia: molotov contro sinagoga a Rouen, ucciso attentatore: "Atto antisemita" dice Darmanin