EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Ucciso cooperante italiano in Bangladesh, verifiche in corso su rivendicazione Isis

Ucciso cooperante italiano in Bangladesh, verifiche in corso su rivendicazione Isis
Diritti d'autore 
Di Euronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Un cooperante italiano è stato ucciso in un agguato in Bangladesh, nel pieno centro della capitale Dacca. Cesare Tavella, 51 anni, lavorava come

PUBBLICITÀ

Un cooperante italiano è stato ucciso in un agguato in Bangladesh, nel pieno centro della capitale Dacca.
Cesare Tavella, 51 anni, lavorava come project manager per una ONG olandese, la Icco Cooperation. I servizi italiani stanno verificando l’attendibilità di una rivendicazione dell’Isis.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Bangladesh: incendio in un centro commerciale a Dacca, 44 vittime

Israele: attacco con coltello in un centro commerciale in Galilea, due morti compreso attentatore

Terrorismo in Francia: arrestato ucraino filorusso, stava preparando un ordigno esplosivo