Il Papa all'Onu: "diritto all'ambiente" e chiede la riforma del Consiglio di sicurezza

Il Papa all'Onu: "diritto all'ambiente" e chiede la riforma del Consiglio di sicurezza
Di Salvatore Falco
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

“È tempo di affermare l’esistenza del diritto all’ambiente”. Papa Francesco si concentra sul cambiamento climatico nel suo discorso di fronte

PUBBLICITÀ

“È tempo di affermare l’esistenza del diritto all’ambiente”. Papa Francesco si concentra sul cambiamento climatico nel suo discorso di fronte all’assemblea generale delle Nazioni Unite.

Rivolge lo sguardo a Malala quando fa riferimento al diritto all’istruzione anche per le bambine e riceve gli applausi della delegazione iraniana quando chiede la messa al bando delle armi nucleari.

“La guerra è la negazione di tutti i diritti ed è un assalto drammatico all’ambiente – ha detto Bergoglio – Se vogliamo un vero sviluppo umano per tutti, dobbiamo lavorare instancabilmente per evitare la guerra tra le nazioni e tra i popoli”.

Papa Francesco nel Palazzo di Vetro chiede la riforma dell’Onu, in special modo per gli organi con effettiva capacità esecutiva come il Consiglio di Sicurezza.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Primarie Michigan: Trump batte Haley, Biden vince ma è bocciato dagli arabi-americani pro Palestina

Stati Uniti, Donald Trump vince le primarie in South Carolina: Haley battuta in casa

Arma nucleare spaziale russa: la Casa Bianca abbassa i toni