EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Usa, morto il marine ferito nella sparatoria in Tennesse. Le vittime diventano 5

Usa, morto il marine ferito nella sparatoria in Tennesse. Le vittime diventano 5
Diritti d'autore 
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button

E’ morto il marine ferito nella sparatoria al centro di reclutamento della U.S. Navy di Chattanooga in Tennessee. Il numero delle vittime

PUBBLICITÀ

E’ morto il marine ferito nella sparatoria al centro di reclutamento della U.S. Navy di Chattanooga in Tennessee. Il numero delle vittime dell’attacco sale a 5. Mentre due militari restano ancora in ospedale.

Proseguono intanto le indagini del Fbi sulla vita privata dell’autore della strage: Mohammed Youssouf Abdulazeez, ucciso dalla polizia dopo aver aperto il fuoco contro due strutture militari.

Il 24 enne nato in Kuwait e dal 2003 cittadino statunitense si sarebbe recato con regolarità in Kuwait e Giordania negli ultimi anni. Gli inquirenti cercano di far luce sui legami di Abdulazeez per capire se abbia agito da solo oppure per mano di una cellula terroristica.

Commozione a Chattanooga, ma anche nel resto degli Stati Uniti dove venerdì sono state organizzate messe in ricordo dei marines uccisi. Resta alta l’allerta in tutte le basi militari del Paese.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Stati Uniti, condannato il figlio di Biden Hunter: "Rispetto la giustizia" dice il presidente Usa

Trump colpevole per i pagamenti a Stormy Daniels: prima condanna a un ex presidente, pena a luglio

Usa, l'ex vicepresidente Pence: "Io contro l'isolazionismo, dobbiamo sostenere gli alleati"