EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Bruciata la bandiera dell'Ue. Ad Atene scende in piazza il Partito Comunista

Bruciata la bandiera dell'Ue. Ad Atene scende in piazza il Partito Comunista
Diritti d'autore 
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Ad Atene è il momento del Partito Comunista che è sceso in piazza per urlare il suo no all’Unione Europea. In 5mila hanno affollato le strade del

PUBBLICITÀ

Ad Atene è il momento del Partito Comunista che è sceso in piazza per urlare il suo no all’Unione Europea. In 5mila hanno affollato le strade del centro sventolando le bandiere rosse del partito e gridando slogan contro l’Ue.

Non sono mancati momenti di tensione e scontri con le forze dell’ordine. L’ala piu’ estremista della manifestazione ha dato fuoco alla bandiera dell’Unione Europea mentre alcuni manifestanti hanno cercato di fare irruzione nella sede della Commissione Europea nel centro di Atene”.

“La tensione è alta- dice il corrispondente di Euronews-. Decine di persone si sono staccate dalla manifestazione per colpire gli uffici della Commissione Europea. Con una scala sono riusciti ad appendere uno striscione con slogan anti Ue”.

L’intero Paese è diviso sul fronte dei si e del no, mentre si annunciano per il finesettimana manifestazioni a sostegno di entrambe le parti.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Grecia, il boom economico dopo anni di profonda crisi

Kosovo, serbi boicottano il voto: fallisce il referendum contro i sindaci albanesi

Irlanda: bocciati i referendum per cambiare la Costituzione su famiglia e ruolo della donna