EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Falliti i negoziati sul gas, l'Ucraina sospende gli acquisti dalla Russia

Falliti i negoziati sul gas, l'Ucraina sospende gli acquisti dalla Russia
Diritti d'autore 
Di Euronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

L’Ucraina sospende l’acquisto di gas dalla Russia. La decisione è stata annunciata in seguito al fallimento dei negoziati a Vienna, ai quali

PUBBLICITÀ

L’Ucraina sospende l’acquisto di gas dalla Russia.
La decisione è stata annunciata in seguito al fallimento dei negoziati a Vienna, ai quali partecipava anche l’Unione europea.

Le trattative sul prezzo del combustibile puntavano a trovare un accordo per garantire l’approvvigionamento di Ucraina ed Europa per il prossimo inverno.

Il conflitto sul gas tra Mosca e Kiev preoccupa l’Unione europea: il 15 per cento del gas consumato in Europa transita per il territorio ucraino.

La compagnia pubblica Naftogaz ha però assicurato che continuerà a consentire il transito di gas russo attraverso l’Ucraina verso gli altri clienti europei.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Attacco di droni ucraino a un deposito di munizioni russo, persone cosrette a evacuare

Ucraina: dieci prigionieri liberati grazie all'intervento del Vaticano

Botta e risposta tra Kiev e Mosca: 6 morti in Russia e Crimea, una vittima a Kharkiv