EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Grecia: storie di giovani imprenditori preoccupati dai lunghi negoziati

Grecia: storie di giovani imprenditori preoccupati dai lunghi negoziati
Diritti d'autore 
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Un possibile default e l’assenza per il momento di un compromesso preoccupano i greci, come ci racconta la nostra corrispondente da Atene che ha

PUBBLICITÀ

Un possibile default e l’assenza per il momento di un compromesso preoccupano i greci, come ci racconta la nostra corrispondente da Atene che ha incontrato due giovani imprenditori.

Giannis Martatos ha aperto un sito di informazioni turistiche. “Per noi questo prolungarsi dei negoziati è catastrofico. Più si allungano i tempi, più si aggrava la nostra situazione. Catastrofe nel senso pieno del termine. Con qualsiasi impresa si parli, per qualsiasi transazione, la risposta è: aspettiamo di vedere cosa accade, perché adesso non sappiamo cosa può accadrà domani”.

Suo fratello Vasilis gestisce un bar nel centro di Atene. Racconta che si è dovuto adattare alla realtà abbassando i prezzi e proponendo offerte, ma che dagli ultimi tre mesi i clienti non fanno che parlare di un unico argomento. “Siamo tutti preoccupati. I nostri clienti non fanno che parlare di questo. Parlano della crisi, di quello che accadrà il giorno dopo, in che direzione si va. La maggior parte delle conversazioni ruota attorno a scenari, scenari e scenari”.

Fay Doulgkeri, euronews: “Forse bar e ristoranti sono pieni, ma le parole insicurezza e incertezza sono le più presenti nelle conversazioni della gente. Lo stesso vale per i giovani imprenditori che esprimono la loro profonda preoccupazione per il futuro, sottolineando che il mercato non si è mosso affatto negli ultimi tempi”.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Argentina, in migliaia in piazza a Buenos Aires protestano contro le riforme di Milei

La Finlandia affronta l'autunno con scioperi e proteste per il bilancio di austerità del governo

Usa, passa anche al Senato la legge per alzare il tetto del debito. Biden: "Grande vittoria"