EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Pakistan: scarcerati 8 dei 10 presunti responsabili dell'attacco a Malala

Pakistan: scarcerati 8 dei 10 presunti responsabili dell'attacco a Malala
Diritti d'autore 
Di Euronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

In Pakistan otto dei dieci taleban considerati tra i presunti responsabili dell’attacco a Malala,, militante per il diritto all’istruzione, sono

PUBBLICITÀ

In Pakistan otto dei dieci taleban considerati tra i presunti responsabili dell’attacco a Malala,, militante per il diritto all’istruzione, sono stati segretamente scarcerati ad aprile. La decisione, resa nota solo ora è stata giustificata dalle autorità pachistane per “mancanza di prove”.

Malala aveva solo 14 anni quando è rimasta ferita alla testa durante un attacco nell’ottobre del 2012 a un pulmino scolastico. Già conosciuta per il blog nel quale documentava il regime dei talebani pakistani, diventò un simbolo per il mondo intero, fino ad essere insignita del premio Nobel per la pace.

I dieci sospettati dell’assalto erano stati arrestati a settembre, tra le critiche dei militanti per i diritti umani che denunciavano l’assenza di prove. Ora la condanna all’ergastolo è stata confermata solo a 2 taleban del gruppo arrestato.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Ondata di caldo anomalo in Pakistan: temperature oltre i 52 gradi

Pakistan: Asif Ali Zardari eletto 14° presidente, aveva ricoperto la carica dal 2008 al 2013

Pakistan, esplosioni davanti a due uffici elettorali a un giorno dalle elezioni: almeno 24 morti